skip to Main Content

Buongiorno, grazie per aver raggiunto questa pagina!

Tutti i giorni cucinate il pasto per i vostri figli, con cura e amore… ma vi siete mai fermati a pensare…

Quello che metto nel piatto del mio bambino…

Sarà adatto per la sua età?Sarà tagliato nel modo corretto?Sarà della grandezza opportuna?

…e se qualcosa andasse storto sapreste come comportarvi?

Bene, siete nel posto giusto per risolvere i vostri dubbi.

“Un Abbraccio che Salva” è un progetto di prevenzione primaria e secondaria, pensato per i genitori e per tutti coloro che quotidianamente sono a contatto con i bambini.
È nato in provincia di Cuneo, nel territorio dell’Unione Montana Valle Grana.
Si è sviluppato grazie al contributo della Cassa di Risparmio di Cuneo, in collaborazione con l’infermiera pediatrica Serra Serena, l’ostetrica Bullano Nicole, i pediatri di libera scelta (gruppo ALPE) e il personale del reparto di pediatria dell’ospedale S.Croce e Carle di Cuneo.

L’obiettivo del progetto è fornire informazioni corrette e aggiornate riguardo:

  • taglio sicuro degli alimenti
  • manovre di disostruzione PEDIATRICHE

All’interno di questa pagina sarà possibile scaricare poster e immagini informative, semplici e chiare, create appositamente per voi da un’equipe multidisciplinare di professionisti sanitari (pediatri ospedalieri e del territorio, ostetrica, infermiera pediatrica, dietista, psicologa, logopedista).

Il nostro consiglio è quello di stampare questo materiale gratuito e appenderlo:

  • in cucina
  • a casa dei nonni
  • nella mensa scolastica

In modo che tutte le persone che si prendono cura dei vostri figli siano informate.

Prima di accedere al materiale preparato per voi, vi chiediamo un piccolo aiuto per poter accrescere la Banca dati internazionale del progetto SusySafe (Surveillance System on Foreign Body Injuries in Children), che da anni si occupa di raccogliere segnalazioni ed elaborare linee di indirizzo per prevenire il soffocamento in età pediatrica.

Ecco cosa dovrete fare:

  1. Cliccare qui per accedere al questionario
  2. Compilarlo e inviarlo
  3. Copiare la password ricevuta via mail
  4. Inserirla nell’apposito campo per accedere al vostro materiale gratuito presente qui
  5. Stamparlo

Grazie per la collaborazione!
Questo tempo non è sprecato, sono pochi minuti che possono fare la differenza, per vostro figlio e per molti altri bambini

Ricordate,
chi salva un bambino salva il mondo intero

Se doveste incontrare difficoltà durante l’utilizzo del sito, per un problema di qualsiasi natura, tecnica o personale, vi preghiamo di segnalarlo scrivendo una mail all’indirizzo unabbracciochesalva@gmail.com, mettendo come oggetto della suddetta: Problema nell’utilizzo del sito

Back To Top